Perdita di capelli durante la gravidanza - Quando i bambini arrivano e i capelli se ne vanno

Perdita di capelli in gravidanza

Con il desiderio di avere un figlio e la nascita, la grande felicità è come pre-programmata. Genitori e figli si ritrovano. Ma cosa succede se i capelli cadono improvvisamente dopo? Il cammino verso la nascita del bambino è lungo e dopo la perdita dei capelli può causare un bel po' di agitazione per la donna. Ma non devi rassegnarti a questo destino. Noi di Laduti vi diciamo Suggerimenti come si può affrontare meglio la situazione. Perché nasce effettivamente Perdita di capelli in gravidanza e cosa succede esattamente nell'organismo? Cosa si può fare per questo problema? Vogliamo andare a fondo delle cause.

Perdita di capelli durante la gravidanza - Perché i capelli sono forti e lucenti all'inizio?

Il Perdita di capelli di solito non si verifica durante la gravidanza, ma dopo. Questo si chiama effluvio post-partum. I capelli sulla testa cadono poi 8-16 settimane dopo il parto del bambino. La cosa buona è che non si tratta di una condizione cronica, ma acuta. Si tratta di un telogen effluvium acuto. Il termine "telogen" è usato per descrivere il processo di crescita dei capelli. Mentre il capello cresce ed è quindi in fase di crescita (anagen), entra nella fase di riposo (telogen).

Dal concepimento fino al compleanno del bambino, i capelli della donna sono in una fase di crescita pronunciata. I capelli sono radiosi e brillanti. Quando poi inizia il telogen effluvium, questo è un perdita di capelli diffusa. I capelli sulla testa cadono uniformemente e non appaiono macchie di calvizie. Questo tipo di perdita di capelli ha paralleli con un perdita di capelli a causa dello stress che è limitato nel tempo - a seconda di quanto tempo si è sotto Stress stand. Anche se la fase di riposo può causare molti nervi, si ferma di nuovo da sola.

Quando il bambino viene al mondo, è un'esperienza incisiva e formativa nella vita della madre. Durante questo periodo è sottoposta a molti cambiamenti fisici. Quindi non è sorprendente quando l'equilibrio interiore comincia a vacillare e bisogna prepararsi a nuovi problemi.

Perché la colpa è degli ormoni?

Ciò che accade fisicamente alla madre in attesa ha un impatto diretto sul tempo successivo. Un aumento della fase di crescita, che porta ad una fase di riposo più lunga, risulta dall'aumento del livello di estrogeni. Oltre a questo ormone sessuale, gli ormoni femminili HCG e progesterone sono sempre più rilasciati. Ma a cosa servono effettivamente questi ormoni?

  • Estrogeni: Una quantità sufficiente di estrogeni rafforza l'utero e fa sì che l'uovo arrivi a maturazione. Inoltre, il sistema cardiovascolare deve essere migliorato e la quantità di sangue aumentata. Inoltre, la pelle e i capelli brillano e diventano più potenti.
  • HCG: Agisce come una forza trainante per l'aumento dei livelli di estrogeni. Questo ormone può anche essere usato nei test di gravidanza per determinare se sei incinta o no. Quando avviene la fecondazione, gli estrogeni vengono rilasciati in quantità maggiori. L'HCG scatena anche la frequente nausea durante questo periodo.
  • Progesterone: Tra le altre cose, questo ormone fornisce un aumento del flusso sanguigno e prepara la produzione di latte. Gli effetti collaterali includono principalmente bruciore di stomaco o problemi con i movimenti intestinali. Se il livello di progesterone scende, anche la perdita di capelli può essere un effetto collaterale. Questo a volte si riferisce a un disturbo ormonale, che allo stesso tempo è accompagnato da una mancanza di sanguinamento mestruale.
Leggi ora  Stimolare la crescita dei capelli in modo sostenibile - ecco come funziona

Anche il ormoni maschili (androgeni) può cambiare la crescita dei capelli durante il periodo della gravidanza. Quando si formano di più e appaiono nelle radici dei capelli, la calvizie si verifica nelle aree corrispondenti. Possono anche aumentare nella donna, in modo che, per esempio. stempiatura non si trovano solo negli uomini. Allo stesso tempo, la crescita sul viso e sul corpo aumenta. La tendenza all'acne e ai brufoli è aumentata.

Quali sono gli effetti degli ormoni tiroidei?

Un ipotiroidismo lieve spesso porta a stanchezza, mancanza di concentrazione o perdita di capelli. Questo non è pericoloso per la madre, ma può avere un effetto negativo sul neonato. Il rischio di aborto spontaneo o di parto prematuro aumenta. La donna ha bisogno di più ormoni durante la gravidanza e quindi la richiesta di produzione di ormoni è 50 % più alta del solito. I primi segni rivelano se il metabolismo è rallentato in caso di ipotiroidismo.

  • Fatica
  • Mancanza di concentrazione
  • Dolore muscolare
  • perdita di capelli
  • Sensazione di freddo

In particolare le donne incinte dovrebbero assicurarsi di avere abbastanza Iodio fornitura. L'aumento della domanda è Da 230 a 260 microgrammi al giorno. Questo oligoelemento assicura la regolazione del metabolismo e del sistema cardiovascolare. Questo avviene in interazione con gli ormoni tiroidei.

Se gli esseri umani non hanno abbastanza iodio a disposizione, possono Perdita di capelli può essere un sintomo. Poi i follicoli piliferi cessano di rigenerarsi. Il processo di crescita dei follicoli è controllato dagli ormoni tiroidei.

La migliore cura senza ormoni aggiuntivi

Una volta che l'equilibrio ormonale è sconvolto, può anche portare a sbalzi d'umore. Tanto meglio se si può contrastare questo con i giusti prodotti di cura. Il miglior prodotto può già avere un effetto sollevatore dell'umore.

Siero per capelli Laduti

Il nostro Laduti rimedio per la perdita dei capelli rinuncia agli ormoni e Minoxidil. Con i principi attivi naturali, è ottimo per entrambi i sessi -. anche per le donne durante la gravidanza.

Quando la carenza di ferro porta alla perdita di capelli

Non solo la crescita dei capelli è influenzata da Carenza di ferro influenzato, ma anche sui bambini. A questo proposito, il tasso di una carenza durante questo periodo è anche più di 30 % delle donne studiate. La carenza potrebbe essere presente nei seguenti sintomi.

  • Fatica
  • Nervosismo
  • Mal di testa
  • Pallore
  • Anemia
  • perdita di capelli
Leggi ora  Perdita di capelli a causa della pillola

Tuttavia, la carenza ha effetti ancora maggiori sul bambino. Per esempio, lo sviluppo del cervello e della tiroide è compromesso. Il rischio di aborto e di parto prematuro è maggiore e il peso alla nascita è ridotto. Allo stesso tempo, c'è una carenza dell'ormone tiroideo perché non c'è abbastanza ferro.

Con la giusta dieta, si può facilmente fare qualcosa per la propria salute. Le donne incinte in particolare beneficiano di alimenti ricchi di ferro. L'allattamento al seno sarà poi anche più facile quando il vostro bambino ha bisogno di essere rifornito di nutrienti sufficienti.

  • Budino nero
  • Fegato
  • Prosciutto di manzo
  • Fegato di vitello
  • Farina d'avena
  • Crusca di grano
  • Semi di zucca
  • Sesamo
  • Legumi
  • Semi di lino

Quando si utilizza questo nutriente, viene assorbito 3 volte meglio dalla carne che dagli alimenti vegetali.

Conclusione

Perdere i capelli non è una bella cosa. Soprattutto quando i nervi sono a fior di pelle, la donna non vuole trovarsi di fronte a problemi riguardanti i suoi capelli. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, il problema della perdita di capelli si verifica solo dopo la nascita del bambino. Fondamentalmente, è sempre importante assicurarsi che vengano assorbiti abbastanza nutrienti. Il ferro e lo iodio sono indispensabili. Anche i valori della tiroide devono essere controllati regolarmente per trarre conclusioni sull'equilibrio ormonale della donna incinta. Sia come misura preventiva che come supplemento, raccomandiamo il nostro Prodotti per la cura.

Prodotti per la cura della crescita dei capelli Laduti

FAQ - Domande e risposte

Cosa posso fare per perdere i capelli durante la gravidanza?

Gli screening presso il medico possono aiutare a rilevare, per esempio, una carenza di nutrienti o una tiroide poco attiva. Inoltre, si dovrebbero usare prodotti di cura delicati per il cuoio capelluto. I tuoi capelli dovrebbero anche essere trattati delicatamente - nessuna spazzolatura pesante, tirando o intrecciando. Idealmente, i tuoi capelli dovrebbero essere portati sciolti.

Cosa aiuta contro la perdita di capelli durante l'allattamento?

Nel Allattamento al seno può verificarsi una diffusa perdita di capelli. Questo è più probabile che accada se la madre non ha assunto abbastanza nutrienti. Anche il calo dei livelli di estrogeni gioca un ruolo importante.

Come posso evitare un "pony da allattamento"?

Le "frange" sono piccoli peli che volano sulla fronte e appaiono dal nulla. Questo fenomeno è dovuto anche agli ormoni e alla mancanza di nutrienti. Al bambino piace infilarsi nei capelli di sua madre e quindi ce ne sono un po' meno sulla testa.

Quando il processo di crescita dei capelli torna alla normalità?

Circa nove mesi dopo il compleanno del bambino, il processo di crescita dei capelli dovrebbe essere completamente tornato alla normalità. Fino ad allora, mezzi adeguati come Laduti - Anti Hair Loss Shampoo possono essere un valido aiuto.

Carrello della spesa
Torna su